SERP di Google | Search Engine Results Page cosè? SEO

Web Design | Marketing Bolzano Merano:///SERP di Google | Search Engine Results Page cosè? SEO

SERP di Google | Search Engine Results Page cosè? SEO

serp-di-google-search-engine-results-page-cose-seo-udine-codroipo-tavagnacco-ud-friuli-venezia-giulia-latisana-cervignano-del-friuli-cividale-del-friuli-gemona-del-friuli-blog1-advstudio

Cos’è la SERP di Google?

SERP è abbreviazione di search engine results pages, risultati di pagine nel motore di ricerca.

Ogni volta che inserite una parola o frase da cercare nel campo di ricerca di Google, questo restituisce una serie di risultati pertinenti alle parole ricercate.

Una SERP è quindi una pagina fatta di risultati.

Effettuando una ricerca, Google mostra innanzitutto un piccolo menu verticale, posto alla sinistra dei risultati di ricerca.

La prima voce è nel web, appare non linkata, in grassetto ed è predefinita da Google.

Sotto viene offerta la possibilità di restringere la ricerca alle pagine scritte in italiano o provenienti dal territorioitaliano, ancora più sotto invece la voce più strumenti offre la possibilità di selezionare le pagine online da 24 ore, una settimana, un mese e via dicendo.

La barra delle statistiche di Google, offre informazioni sul numero di risultati trovati in base alla nostra ricerca e il tempo impiegato per la ricerca.

Un esempio di informazioni che si possono ottenere:

parola chiave:cerco imprese

Risultati: Circa 13.000.000 risultati (0,20 secondi)

Significa che Google ha trovato in rete circa 13 milioni e mezzo di risultati per le parole chiave “cerco imprese”.

Come leggere la SERP di Google:

La prima riga del risultato di Google mostra una serie di informazioni, fra cui la più importante è sicuramente il titolo della pagina web trovata.
Il titolo fornisce un primo indizio sul contenuto della paginaWeb.

Il titolo della pagina web è scritto in blu, se il sito è stato visitato il colore del titolo diventerà viola.

Passando con il cursore del mouse al lato destro del titolo, compaiono delle frecce che a loro volta mostrano uno screenshot della pagina web in questione, dove si troverà anche la voce Copia cache, attraverso questo link di Google, l’utente può visualizzare una copia della pagina che è stata indicizzata da Google l’ultima volta che lo Spider ha eseguito una scansione.

Seconda riga

Successivamente incontriamo l’URL della pagina web che appare di colore verde e che ci aiuta a conoscere la reale destinazione del nostro click.

A partire dalla terza riga appare la descrizione della pagina web.

Anche questa informazione è contenuta nell’head, quindi invisibile al visitatore mentre naviga nel sito, Google potrebbe decidere, in base al tipo di ricerca che è stata effettuata dall’utente, di non tener conto della descrizione presente nei meta tag della pagina web e decidere di estrapolare una parte del testo in essa contenuto e mostrarlo nella SERP.

 In ogni caso l’utente trova informazioni utili per comprendere il contenuto delle pagine web, dopo aver effettuato una ricerca, trovando in grassetto le parole con cui ha effettuato la sua ricerca.

Collegamenti sponsorizzati

Nella colonna destra di una SERP vengono visualizzati, ma non per tutte le chiavi di ricerca, i collegamenti sponsorizzati. Si tratta di siti che hanno aderito alla campagna Adwords di Google, che hanno quindi acquistato delle parole chiavi per poter comparire in quello spazio.

Sono appunto riconoscibili in SERP per la loro posizione nella colonna destra o, talvolta, come primo risultato ben evidenziato da uno sfondo di colore giallino.

 

2017-02-05T11:50:54+02:00