Landing Page cos’è? A cosa serve?

Web Design | Marketing Bolzano Merano:///Landing Page cos’è? A cosa serve?

Landing Page cos’è? A cosa serve?

landing-page-cose-a-cosa-serve-lecce-nardo-galatina-le-puglia-copertino-casarano-gallipoli-tricase-galatone-surbo-maglie-squinzano-blog1-advstudio

Con il termine Landing page intendiamo un particolare tipo di pagina web progettata per attirare l’attenzione dell’utente con un click e perciò portarlo ad eseguire un’azione di conversione.

Per raggiungere lo scopo la pagina in questione deve essere accattivante e ben congegnata. Deve riuscire in poche parole a trattenere l’utente per il maggiore tempo possibile sul sito e ottenere un risultato di contatto.

Se chi visita il tuo sito web, ovvero approda sulla tua landing page, non effettua nessuna azione per entrare in contatto con la tua azienda, tutti gli sforzi intentati per una comunicazione pubblicitaria efficaci non sarà serviti a nulla.

Quando si ha una conversione? Si ha una conversione quando il potenziale cliente decide di compilare un form per essere successivamente contattato, scaricare del materiale online come ad esempio file informativi e brochure, o di richiedere un preventivo online finalizzato all’acquisto.

Per ottenere anche uno di questi risultati, la landing page deve quindi raggiungere il suo scopo: catturare l’interesse di chi visita il sito web! Deve funzionare!

Tra gli errori più comuni che si commettono nel momento in cui si decide di lanciare un servizio di vendita online c’è proprio quello di trascurare il layout e l’organizzazione grafica della propria landing page.La perfetta landing page deve essere quindi studiata per essere il più possibile:

–        “search engine friendly”, ovvero facilmente raggiungibile dai motori di ricerca. In che modo? Attraverso l’applicazione delle diverse strategie di Search Engine Optimization (SEO), grazie alle quali si può migliorare il posizionamento del sito web sulle pagine di ricerca

–        persuasiva nei testi e nell’impatto grafico, così da portare l’utente a rilasciare i propri dati personali attraverso la compilazione di form, contatti telefonici o e-mail

–        efficace abbastanza da portare il visitatore ad acquistare il prodotto o a richiedere informazioni più dettagliate su di esso

Un modo per avvicinare la landing page il più possibile a quanto viene digitato quotidianamente dagli utenti sui motori di ricerca è inoltre l’utilizzo di campagne pay per click. Il suo indice di efficienza viene chiamato Conversion Rate, dall’inglese “tasso di conversione”.

2017-02-05T11:50:51+02:00