Come è possibile ottimizzare i contenuti digitali con il DAO?

Web Design | Marketing Bolzano Merano:Home/Blog ADVstudio/DAO blog/Come è possibile ottimizzare i contenuti digitali con il DAO?

Come è possibile ottimizzare i contenuti digitali con il DAO?

come-e-possibile-ottimizzare-i-contenuti-digitali-con-il-dao-l-aquila-avezzano-sulmona-aq-abruzzo-celano-pratola-peligna-tagliacozzo-trasacco-castel-di-sangro-luco-dei-blog1-advstudio

DAO Digital Asset Optimization – quali obiettivi?

Aumenta la tua presenza in rete ottimizzando i tuoi contenuti digitali!

È probabile che avete sentito un sacco di: ottimizzazione per motori di ricerca, ma che dire di “Digital Asset Optimization”?

Il DAO, ossia Digital Asset Optimization si riferisce all’ottimizzazione di tutte le parti multimediali del sito web sui diversi canali digitali, dai video e le immagini fino ai PDF, che può produrre benefici rilevanti per l’identità digitale di un’azienda o di un’organizzazione.

Come posso ottimizzare i contenuti digitali con il DAO?

La Digital Asset Optimization assicura che i motori di ricerca indicizzino tutti i contenuti: video, animazioni, mappe, immagini e altri file non testuali. Per poter ottimizzare i contenuti multimediali è necessario arricchirli di informazioni utili per la navigazione:

  • Le risorse devono avere una descrizione completa
  • I nomi dei file devono rispecchiare le parole chiave e il contenuto di una pagina
  • L’associazione delle informazioni complementari ad un file deve tenere conto delle parole chiave, dell’attività SEO svolta e del target di riferimento
  • Le immagini devono avere Titoli e Testi alternativi

File audio, video e la Digital Asset Optimization permettono di raggiungere i seguenti risultati:

  • Indicizzazione di tutti i contenuti multimediali
  • Aumento Page Rank
  • Incremento del traffico
  • Aumento del potenziale cliente
  • Maggiore correlazione tra le risorse digitali
  • Animazioni con descrizioni chiare

I motori di ricerca infatti si stanno sempre più specializzando nell’indicizzazione delle diverse tipologie di file multimediali creando canali di ricerca specifici. Basta pensare alla ricerca di Google per video ed immagini. La diffusione dei Social Network e dei vari canali di condivisione dei contenuti ha inoltre aperto nuove strade da percorrere per promuovere la propria attività: avere un buon posizionamento sui siti di Photo/Video Sharing permette infatti di veicolare un volume rilevante di utenti sul proprio sito.

 

 

Come è possibile ottimizzare i contenuti multimediali con il DAO?

 

Come ottimizzare DAO immagini?
E ‘interessante notare che la ricerca immagine è sempre più importante per indirizzare il potenziale cliente sul proprio sito web. Quale modo migliore per cercare una marca in particolare di una t-shirt che andare in Google Immagini e cercare lì? Rinominate il nome file immagine con le parole chiave, testo posto e ottimizzato vicino alle immagini nel codice della pagina e senza dimenticare gli attributi ALT.

• File Nome immagine – Uso Agenzia-Dao.jpg invece 269.jpg (parole chiave al posto del numero del file di immagine)
• Image Alt Text – Immagine titolo – Scegli ALT al posto del titolo Immagine
• Parole intorno a un’immagine tra cui la didascalia è molto importante.

Come ottimizzare il DAO video?

Con il video che avete inserito nel vostro sito, assicuratevi che vi sia un wrapper di testo che descrive il contenuto del video in modo ottimizzato. Se si commentano i  contenuti video bisogna essere sicuri di ottenere recensioni positive e creare visualizzazioni in modo tale da essere sicuri che ti guideranno alla scalata della SERP del motore di ricerca. Assicurarsi di ottimizzare il titolo del video e la descrizione, sia sul vostro sito che sui i siti di video come Youtube e Vimeo e se create un canale video sul sito, inviate la sitemap al motore di ricerca da facilitare l’indicizazzione.
• Aggiungere Descrizione, Tag – una parte importante per soddisfare così gli utenti che possono così trovare all’interno del sito Video più facilmente, o sul motore di ricerca
• Posizionare il VIDEO nella categoria corretta
• Scegliere un titolo ottimizzato – Google ‘SEO’

• Mappa del sito Video – Se disponete di un canale video sul vostro sito, è importante creare inviare la tua Sitemap video a Google.

 

Come ottimizzare il DAO Audio Prodcast?
• Hyperlink Audio File – Ex. “Elvis Presley Hits” e non “Elvis Presley Hits – >> clicca qui” (rimuovi le parole in eccesso / simboli come frecce o clicca qui)
• Come descrizione usa, commenti, titolo, dettagli – (Assicurarsi di utilizzare ogni campo)
• I meta tag interni / esterni ricerca | Gli utenti potranno utilizzare la ricerca in un sito di podcast. Se si utilizzano i tag, l’audio può essere trovato molto più facile.

2017-02-05T11:50:54+01:00
Torna in cima